Internazionalizzazione di siti web

Creazione e utilità di un sito web

Creare un sio internet è molto facile. Ci vengono incontro innumerevoli soluzioni dal web che propongono sistemi gratuiti o quasi . Basta digitare “siti web gratis” nella stringa di ricerca di Google che appaiono decine di proposte. Allora perchè spendere dei soldi e magari anche migliaia di euro per creare un sito web che si può creare gratuitamente? Tutto stà a vedere a cosa si pensa che possa servire il nostro sito web. Se il sito serve solo come “un biglietto da visita” da presentare a pochi indicando l’indirizzo del sito (Url) di volta in volta, allora potrebbe anche bastare un sito creato gratuitamente con uno dei tanti sistemi di “Site building” presenti nel web. Se invece si desidera che il sito possa servire per fare aumentare le nostre vendite o comunque  per far crescere il nostro businnes, o la nostra credibilità presso i nostri clienti o potenziali clienti, allora non è sufficiente un sito web auto costruito o costruito con un sistema  tipo”Site-Builder”.Per poter costruire un sito che sia “visibile” cioè che catturi la attenzione di tutti coloro che nel web ricercano i nostri prodotti o servizi è necessario costruire un sito con caratteristiche molto particolari. Bisogna agire sulle due componenti fondamentali del sito

  1. Il “codice” del sito . Quella parte invisibile all’utente del sito web e che permette la visualizzazione del sito sui nostri dispositivi (Computer, Tablets,telefonini ecc)
  2. I “contenuti” del sito. Sono quella parte visibile agli utenti del sito web. Formati da testi, immagini, suoni, filmati.

Ogni parte sia del codice , sia dei contenuti devono essere studiati nei minimi dettagli da persone che abbiano grande esperienza  che possono aver acquisito solo con  anni di formazione e di prove. Ogni parola, ogni immagine,ogni minimo dettaglio del sito deve essere studiato, analizzato fatto e disfatto, testato più e più volte per poter raggiungere il risultato desiderato.Si chiamano “WebMasters” i ” Maestri del web”. Sono ormai milioni nel mondo che si cimentano ogni giorno per far crescere i propri siti e/o i siti dei propri clienti al fine che i siti web siano “veramente utili ” e possano far crescere il businnes di ciascuno. In particolare la “internazionalizzazione” dei siti web  permette al sito web di essere “utile” non solo nella nazione o nella lingua originale per cui è stato creato, ma di essere di grande utilità in tutto il mondo. Una ulteriore grande sfida per il “WebMaster”. Non solo sarà ncecessario ottimizzare il codice e i contenuti ma sarà necessario farlo per ogni lingua  e  nazione della terra in cui si desidera che il sito sia utilizzato.

Internazionalizzazione e localizzazione di un  sito web:aspetti tecnici

I Team creati da IDES per il progetto  “Geo-Marketing” operano ed erogano i propri servizi secondo le norme vigenti negli stati a cui sono destinati i servizi erogati , attenendosi alle regole del mercato e alla trasparenza .Inoltre seguono scrupolosamente le leggi dei paesi in cui operano e le  regole tecniche ed etiche imposte dai motori di ricerca locali al fine di  “indicizzare” e “posizionare” in modo ottimale i siti internet dei nostri clienti.

 

Internazionalizzazione.  Alla base di un corretto processo di internazionalizzazione, stà la progettazione  del sito web, cioè la tecnica con cui il sito viene costruito all’inizio.  L’internazionalizzazione di un sito web, è infatti un processo di adattamento a livello di software che separa i contenuti localizzabili dai contenuti generali (cioè applicabili a tutti i mercati e tutte le lingue) all’interno di un sito web. Ad esempio, testo, valuta e immagini con testo incorporato, devono essere separate dalla logica di base del sito, come ad esempio gli elementi di navigazione. (menu ecc). L’obiettivo dell’internazionalizzazione ,dal punto di vista tecnico,è di evitare di dover riprogettare il sito quando si aggiungono nuovi mercati.  Quindi se il sito originale non è stato pensato fin dall’inizio per la internazionalizzazione, spesso deve essere riprogettato completamente ex novo.Una volta completata l’internazionalizzazione del sito web, e’ possibile  localizzare il sito in tutte le lingue di cui  si ha la necessità, minimizzando o annullando eventuali costi aggiunti di sviluppo software.

Localizzazione. Nella maggior parte dei casi , localizzazione significa tradurre il testo del sito web in un’altra lingua. In altri casi, la localizzazione può includere anche un adattamento dell’offerta alle esigenze del mercato locale. Infatti i prodotti adatti a un  mercato in una specifica nazione  possono non essere adatti per un’altra nazione. E’ per esempio difficile vendere o anche pubblicizzare Alcolici in Arabia Saudita.

Segue: